Dacia Maraini a New York: “L’evoluzione della società non si ferma” | Casa Italiana Zerilli / Marimò

Dacia Maraini a New York: “L’evoluzione della società non si ferma”

Prima ospite della Casa Italiana Zerilli Marimò della New York University, diretta da Stefano Albertini, per la presentazione del suo ultimo romanzo “La bambina e il sognatore”; poi, per iniziativa anche del console generale italiano a Philadelphia, Andrea Canepari, visita alla Temple University di Philadelphia. In ambedue le occasioni, sale stracolme di connazionali, studenti e amanti della letteratura. Dacia Maraini nei suoi interventi ha parlato a lungo non solo del suo romanzo ma anche di attualità e della società italiana. Click here to read the full article in Italian.